SAPERSI TRATTARE

SAPERSI TRATTARE FOTO GRUPPO

Una giornata intensa e ricca dedicata a curarsi di sè, condizione essenziale per poter efficacemente aiutare anche gli altri.  Dalle diverse modalità per ottenere un proficuo    stato di rilassamento, alle pratiche di immediato utilizzo per ovviare ai più comuni malesseri, sperimentando i movimenti armoniosi che insegnano le arti dolci dell’oriente, le vibrazioni dei suoni e la visualizzazione, per indurre il benessere attraverso la sintonia con ciò che la natura esprime in questa stagione.  Grazie ai maestri che ci hanno accompagnato.

Maestro è chi ci aiuta ad ampliare la nostra visione: certamente questo è avvenuto domenica!

Ora… agli ‘allievi’ il piacere di ripercorrere le tracce del cammino indicato…

Buona Vita

 

Associazione Synesis

L’Associazione “SYNESIS”

è un Associazione di Promozione Sociale costituita da un gruppo di persone

provenienti da diversi percorsi professionali e personali, accomunate

dall’interesse per la ricerca nel campo dello sviluppo della persona

nel corso dell’intero ciclo di vita.

 L’associazione persegue diffusamente le proprie finalità

che sono la divulgazione e il sostegno di programmi e modalità

utili all’automiglioramento.

La ricerca e  la didattica sono rivolte  sia ai soci, sia ad altre associazioni,

università, istituti, scuole e a quanti ne facciano richiesta.

consueling_individuale

Il piacere di rilassare il corpo, calmare i pensieri, imparare la visualizzazione

Rilassamento e visualizzazione : di cosa si tratta?

Le tecniche di rilassamento e visualizzazione creativa si basano sulla consapevolezza corporea e sull’utilizzo delle ‘ onde alfa’, la frequenza elettromagnetica emessa dal nostro cervello quando si trova nella condizione di occhi chiusi e corpo rilassato, associata a uno stato di mente lucida e veglia calma.  Coincide con uno stato mentale  libero da pregiudizi e tranquillo, mentre si ha la sensazione di lasciarsi andare.  E’ uno stato che si produce spontaneamente, magari per brevi periodi ed è spesso collegato alla visualizzazione, cioè all’uso dei nostri ‘sensi interiori’.

Si può imparare a riconoscere, mantenere ed utilizzare questo stato.

La visualizzazione creativa si è rivelata in più occasioni un ottimo metodo  per esplorare nuove realtà e rendere possibili i propri sogni e desideri. E’ infatti  utile per apportare dei cambiamenti personali a comportamenti, credenze e retaggi del passato non più funzionali per il benessere personale.

 

Perché  imparare il rilassamento ?

  •  Lo stato di rilassamento profondo e di attenzione interiore concentrata senza sforzo ha implicazioni utili per il nostro benessere : il corpo diminuisce la percezione del dolore, l’attenzione e la memoria divengono più vivide; è possibile influenzare positivamente il funzionamento  del corpo: il biofeedback ha provato che alcune funzioni si possono regolare ( temperatura del corpo localizzata, rilassamento muscolare, resistenza elettrica della pelle, respirazione, battito cardiaco)dimostrando  che particolari stati mentali influiscono realmente sull’organismo.Attraverso rilassamento e immaginazione creativa, inoltre, è possibile imparare come dare a se stessi indicazioni di buona salute e di efficienza, sostenere i propri progetti, trovare nuove e più efficaci soluzioni …..e molto altro! Dato che i campi di applicazione sono autonomamente determinati da ciascuno secondo bisogni e  desideri personali.
  • Migliorare la qualità della nostra vita, dall’ ‘interno’ . Il  rilassamento profondo non agisce solo a livello fisico, aiuta a raggiungere uno stato mentale diverso, che più lucidamente arrivi a percepire ciò che accade dentro e fuori da noi, giungendo a  produrre maggiore calma, essere maggiormente in grado di affrontare le situazioni, i progetti che coltiviamo per la nostra felicità- Un benessere che porta serenità, il senso di saper affrontare con buona energia anche le difficoltà, di fare un buon lavoro, di saper trovare soluzioni creative
  • Sperimentare sempre ulteriori livelli di benessere . Nel rilassamento profondo la mente resta vigile, ma il corpo può lasciarsi andare : la respirazione è più calma ed ampia, il battito rallenta, l’attività muscolare diminuisce- come il consumo di ossigeno,  la produzione di anidride carbonica e la concentrazione di acido lattico nel sangue, che è collegato al livello di ansia . Tali livelli di stato migliore del nostro organismo fungono da  quadro di riferimento  fisiologico, che il corpo ricercherà anche nello stato di veglia normale-
  • Vivere con maggiore pienezza e soddisfazione . È un modo per giungere all’espansione e all’armonia  delle nostre diverse potenzialità

proprioricezione